Viaggio a Viareggio per il Carnevale

Un gruppo di soci e simpatizzanti della nostra associazione ha effettuato un viaggio-vacanza di quattro giorni, dal 21 al 24 febbraio 2009, a Viareggio, in occasione del Carnevale.

Il gruppo dei partecipanti era abbastanza numeroso, l'organizzazione del viaggio é stata curata nei minimi dettagli dal Presidente "Preside Papa Salvatore" e dai suoi solerti e validi collaboratori.

L'accoglienza dello "STAFF" dell'Hotel Sirio di Camaiore lido, presso ilquale era stato previsto il soggiorno é stata cordiale, simpatica e quasi affettuosa.

Il giorno 22, verso le ore 14.30, subito dopo pranzo il gruppo si é trasferito in pullman a Viareggio, dove, previa prenotazione dei posti a sedere in tribuna, ha potutto ammirare la sfilata dei numerosi carri allegorici che si sono susseguiti per circa quattro ore sul lungomare della città, con brevi soste in piazza Mazzini.

I giganteschi monumenti di cartapesta, costruiti con maestria, primeggiavano nell'esporre e mettere in risalto personaggi politici con linguaggi figurati satirici, ironici e talvolta sarcastici; il tutto accompagnato da musiche adeguate che invitavano all'allegria ed al sorriso.

A sera, tutto il gruppo, pienamente soddisfatto di quanto aveva visto ed apprezzato, a piedi, ha fatto ritorno in albergo per la cena.

Il terzo giorno, come previsto dal programma c'é stata la visita a Pisa e nel pomeriggio a Lucca, città splendide da vari punti di vista.

Il giorno 24, dopo una bella passeggiata a Camaiore, con visita alla Badia di S. Pietro (sec. XI), nonché al teatro dell'Olivo, uno dei primissimi teatri comunali d'Italia, aperto per l'occasione, il gruppo dopo pranzo, verso le ore 14.00, ha intrapreso il viaggio di ritorno a Napoli, augurandosi che presto si rifacciano altre esperienze simili che mirano ad arricchire il vissuto e gli orizzonti culturali di ognuno, attraverso scambi di idee, di opinioni e di valutazioni.  

                                                                                                         Dirigente Scolastico

                                                                                                   prof. Domenico De Cristofaro